Reportage Tematici Green (257)
[ 1172 immagini ]
Bacheca Green
[ 862 post ]
Aziende Green
Soluzioni Green

 Autore del reportage
Nome: Fernando Pauletto

Su di me: Un amante della natura. Amo pensare che "quando l’ultima fiamma sarà spenta, l’ultimo fiume avvelenato, l’ultimo pesce catturato, allora capirete che non si può mangiare denaro".

Interessi: Scooter elettrici, mobilità sostenibile, energia rinnovabile, meccanica automobilistica e la costruzione della stessa.

Vivo a: IT, Veneto

Specializzazione:: Disegnatore meccanico

Webpage:
 
Reportage scritti [ 17 ]
Post in bacheca Green [ 30 ]
Commenti a reportage [ 11 ]
Maxi Scooter Elettrico Predator con batterie al litio
27/9/2011
Veicoli Elettrici
16503  views
  Locazione: Italia
Invia ad un amico

Maxi scooter elettrico, batterie al litio e piombo gel: il suo nome è SW Predator GTI. Un vero concorrente del ben noto e rodato Vectrix non tanto per la qualità ma soprattutto per due aspetti chiave di qualsiasi mezzo elettrico: l’autonomia ed il prezzo. Dal mio punto di vista, analizzando i dati tecnici, direi che il rapporto prezzo qualità è davvero buon in quanto molto concorrenziale.

Lo scooter si presenta in più versioni ma dal punto di vista del motore nulla cambia. Monta un motore da 5 kW e ciò che fa la differenza fra i diversi modelli è il tipo di batteria montata a bordo.

Il prezzo oscilla fra i 3800 e i 7000 Euro in base in funzione dei modelli seguenti:

72V-40Ah Batteria Gel................50 Km a 50 Km/h

24S21P 504 celle A123...........100 Km a 50 Km/h

72V-40Ah LiFePo4 Batteria Litio.....100 Km a 50 Km/h

72V-60Ah LiFePo4 Batteria Litio.....150 Km a 50 Km/h

72V-60Ah LiFePo4 28 Batteria Litio.180 Km a 50 Km/h

Il maxi scooter elettrico Predator quindi, tranne per la versione basic al piombo gel, nasce già con batterie al litio ed ha un nuovo sistema di gestione (chiamato BMS) che permette una carica e scarica più efficacie ed efficiente. Il vantaggio tecnico legato alla presenza e all'ottimizzazione del BMS riguarda il fatto che lo stesso rimane sempre attivo anche durante lo scarica normale della batteria (mentre si guida), gestendo al meglio ogni elemento delle batterie, il che si traduce in una migliore gestione dell’energia stoccata disponibile. Diversamente con altri BMS meno sofisticati con i quali la gestione delle celle avviene solo in determinate condizioni voltamperometriche in modalità on-off.

Lunga vita a questo maxi scooter elettrico!


  [Foto]




 [Video]



REPORTAGE
 
Maxi Scooter Elettrico Predator con batterie al litio
 
posted on 9/27/2011 at 11:58


[Per inserire commenti devi essere iscritto su HowToBeGreen] JOIN NOW
Due conti per gli interessati.

72x40=2880 Wh
Il secondo dato è una sigla per cui ?
Il terzo equivale al primo
72x60=4320 Wh
Il quinto equivale al quarto.

L’evidenza è che a parità di riserva energetica nominale l’accumulatore al litio ferro fosfati raddoppia la percorrenza ripetto al piombo e piombo-gel e, di conseguenza, l’aumenta di un ulteriore 50% incrementando di pari entità la riserva energetica.

Suppngo l’ultimo dato riferito ad un ulteriore tipo di batteria agli ioni di litio o Li-on come è comunemente chiamata poichè l’ulteriore incremento di percorrenza non avrebbe senso così come non l’ha comunque, considerato che parliamo della stessa quantità di "carburante" del caso precedente.

2880/50=57,6 Wh/Km
2880/100=28,8 Wh/Km
4320/150=28,8 Wh/Km.

Come mai queste grandi varianze se l’energia è la stessa?

- perchè l’accumulatore ha una durabilità in funzione della percentuale di energia scaricata sul totale nominale di energia caricata (profondità del ciclo di scarica)
- questo impone di non scaricare completamente la batteria pena inficiarne la durata in termini di numero di cicli.

Ogni accumulatore ha le sue peculiarità e, costituendo il serbatoio del veivolo elettrico, deve essere ben conosciuto per non ritrovarsi fortemente disillusi.

Dato che con cinque KW di potenza nominale si può contare si coppie ben superiori ai 120 Nm questo scooter, di massa e dimensioni ignote viaggerà bene; di certo è auspicabile dosare accelerazioni e velocità massime per non ritrovarsi con percorrenze più che dimezzate.

Il differenziale di 3200 E tra la base di 3800 € ed il top di 7000 € non è giustificato se non a livello commerciale: le batterie LiFePo4 costano infatti alla produzione ca. 400 €/KWh Battery System Management compreso.

Il BMS, dispositivo di controllo e gestione elettronica, è indispensabile per tutti gli accumulatori al Li ed ancor più per i più delicati Li-on e Li-on polimeri.

Buona serata

Sergio Capraro
 
Non ho altri dati su questo scooter portoghese. Molto interessanti le sue considerazioni tecniche.

Questo scooter l’ho "scoperto" in quanto qualche mese fa è arrivata sulla mia casella di posta una email. Non ho trovato più di tanto altro su internet. Non ho idea di come si organizzeranno per venderlo (se faranno gli stessi errori della Vectrix Corp.) e soprattutto a chi riferirsi in termini di garanzia del mezzo in caso di acquisto.
 
Caro Fernando.

Come penso avrai visto leggendo i miei post, sto realizzando un veicolo elettrico per cui se ti interessa questa tipologia di trazione, posso renderti disponibi una serie di informazioni così come organizzare degli acquisti convenienti.

In questo settore, come in molti altri, è ormai il mercato cinese a farla da padrone.

Buona giornata

Sergio Capraro
 
Ultimi commenti

 
Potrebbero interessarti..
Auto elettriche in arrivo nel 2011
Smart ForTwo Elettrica: caratteristiche tecniche, prestazioni e prezzo
Scooter elettrico Vectrix modello 2007
Il modo più green per raggiungere una destinazione
l’auto solare + veloce del mondo 88kph
Robert Llewellyn guida elettrico per 1600 km con meno di 10 dollari
Motor Show e Electric City - L’interesse per i veicoli elettrici
In vendita il primo aereo elettrico biposto, il Taurus Electro G2
Cambiago > Olginate e ritorno senza ricarica con lo scooter elettrico Vectrix
Terre rare, approvvigionamento ed auto elettriche: una questione delicata
Brammo Empulse: motocicletta full electric ad altissime prestazioni
Il motore elettrico - considerazioni
Le auto elettriche non sono la risposta. Ecco perché secondo Llewellyn
Come smontare le batterie di uno scooter elettrico Vectrix

© 2020 , HowToBeGreen.eu - Tutti i diritti riservati. - PRIVACY

Reportage correlato che potrebbe interessarti (1 di 14)

Scooter elettrico Vectrix modello 2007

[Veicoli Elettrici]