Reportage Tematici Green (257)
[ 1172 immagini ]
Bacheca Green
[ 862 post ]
Aziende Green
Soluzioni Green

 Autore del reportage
Nome: Fernando Pauletto

Su di me: Un amante della natura. Amo pensare che "quando l’ultima fiamma sarà spenta, l’ultimo fiume avvelenato, l’ultimo pesce catturato, allora capirete che non si può mangiare denaro".

Interessi: Scooter elettrici, mobilità sostenibile, energia rinnovabile, meccanica automobilistica e la costruzione della stessa.

Vivo a: IT, Veneto

Specializzazione:: Disegnatore meccanico

Webpage:
 
Reportage scritti [ 17 ]
Post in bacheca Green [ 30 ]
Commenti a reportage [ 11 ]
Additivo atossico per motori diesel Euro 4 e 5
10/10/2010
Idee Green
8806  views
  Locazione: Brescia, Italy
 [ 0 commenti ]
Invia ad un amico

Recentemente è stato introdotto un tipo di additivo per la riduzione delle emissioni inquinanti per il trasporto pesante. Questo prodotto si chiama AdBlue ed è una soluzione acquosa biodegradabile e non tossica.

Di fatto questo componente permette di ridurre gli ossidi di azoto prodotti al momento della combustione che vengono convertiti in azoto ed acqua.

Questo additivo è specifico e necessario per motori diesel Euro 5 di nuova generazione. Alcune vetture, come la Mercedes Benz G320 diesel, incorporano nel cruscotto un indicatore di livello dell’additivo e sono dotati di un serbatoio apposito.

In Italia questo additivo può essere reperito in qualsiasi distributore in taniche di 25 litri ad un costo di circa 50 Euro. Mentre in nord Europa esistono già alcuni distributori di additivo che affiancano quello della pompa di distribuzione del gasolio.


  [Foto]




 [Video] ( Nessun video aggiunto )
Ultimi commenti

 
Potrebbero interessarti..
Quattro ingredienti insostituibili per le pulizie ecologiche (e non solo)
Pavimento in legno 100 percento vegetale: perché sceglierlo
Musicycle
Berceto, un podere di 9 ettari da recuperare
Flash... una tecnologia dannosa
Produrre un cambiamento duraturo
Economia green 2.0: Introduzione ad un mondo senza denaro - Prof Franz Hörmann
Ciclo di conferenze 2010/2011: Le energie rinnovabili e lo sviluppo sostenibile
Come costruirsi un forno green in terra cruda
Il ritorno della fusione fredda
Jungo: la rivoluzione dell’imbarco a vista
Dissipatore rifiuti alimentari: cos’è, come funziona e quali i vantaggi per l’ambiente
Cotone biologico: perchè sceglierlo e quali sono i vantaggi per l’uomo e l’ambiente
Veicoli elettrici e terre rare: la soluzione sta nel nuovo motore SRM

© 2021 , HowToBeGreen.eu - Tutti i diritti riservati. - PRIVACY

Reportage correlato che potrebbe interessarti (1 di 14)

Il ritorno della fusione fredda

[Idee Green]