Reportage Tematici Green (257)
[ 1172 immagini ]
Bacheca Green
[ 862 post ]
Aziende Green
Soluzioni Green

 Autore del reportage
Nome: Pietro De Vecchi

Su di me: Elite nasce nel 1999 come azienda specializzata nella fornitura e posa di pavimenti in legno. Da sempre attenta alle nuove tendenze di mercato, propone ai suoi clienti le migliori marche di parquet, s... >>

Interessi: Per Elite é fondamentale vivere in ambienti salubri, dove non ci siano sostanze volatili nocive che sono causa sempre di più di allergie e irritazioni. ... >>

Locazione attività: IT, -

Nome attività:
Elite Pavimenti

Descrizione attività: Fornitura e posa di pavimenti in legno per interni ed esterni, boiserie, trattamento e ripristino travature con olii 100% vegetali.

Informazioni di contatto: Elite di De Vecchi Pietro
Via E. Fermi, 3/A
36078 Valdagno - Vicenza

Tel. 0445-430425
Fax. 0445-439056
email. info@elitepavimenti.it

 
Profilo completo vedi ]
Reportage [ 1 ]
Post in bacheca [ 3 ]
Commenti [ 1 ]
Pavimento in legno 100 percento vegetale: perché sceglierlo
28/3/2013
Idee Green
39180  views
  Locazione: Vicenza
Invia ad un amico

Legno vegetale e senza resine sintetiche. Perché sceglierlo? I pavimenti trattati con vernici sintetiche non sono traspiranti, creano una pellicola che non lascia respirare il legno, hanno dei componenti chimici irritanti e pericolosi, non sempre segnalati sulle etichette, come solventi, metalli pesanti e derivati del petrolio. Oltre a questo un pavimento trattato con resine sintetiche é finto, plastico, freddo al tatto e non ripristinabile, salvo levigatura totale e riverniciatura.

Un pavimento può essere trattato anche ad olio naturale ma quelli attualmente in commercio contengono terpeni, essiccativi chimici e derivati del petrolio che sono irritanti, creano autocombustione, sono poco pratici perché assorbono senza alcun rimedio le macchie e necessitano comunque di continua manutenzione.

Una FINITURA VEGETALE al contrario, forma un film sottilissimo che lascia respirare il legno pur proteggendolo dall’attacco di qualsiasi tipo di sostanza e/o insetto, e gli oli essenziali in essa contenuti gli conferiscono proprietà antibatteriche e antistatiche.

Le sostanze vegetali che caratterizzano questa finitura erano impiegate sin da tempi antichi per curare le ferite e sono tutt’ora utilizzate nell’industria alimentare, cosmetica e farmaceutica. Sono atossiche, protettive, traspiranti, igienizzanti, non alterano la colorazione delle fibre, e rendono il legno repellente ai liquidi. L’assenza totale di sostanze chimiche e tra queste di acceleranti per l’essicazione sono garanzia della totale salubrità e non tossicità del nostro prodotto, specialmente in caso della sempre più diffusa pavimentazione radiante (totalmente esente da VOC).
Un’altra delle sue principali caratteristiche é la sua continua ripristinabilità, anche quando il danno sembra irrimediabile. Al tatto il pavimento risulta essere caldo e vellutato e non necessita di manutenzioni.

Inoltre, le resine vegetali sono sempre riproducibili dall’albero, perciò sono materie prime rinnovabili e non destinate ad esaurimento. Il processo produttivo per questo tipo di finitura richiede molto meno energia rispetto ai processi utilizzati per le vernici tradizionali.

Con il nostro pavimento l’ambiente domestico risulta salubre e profuma di natura. Per saperne di più contattaci (vedi info a lato).


  [Foto]




 [Video] ( Nessun video aggiunto )
REPORTAGE
 
Pavimento in legno 100 percento vegetale: perché sceglierlo
 
posted on 28/3/2013 at 15:37


[Per inserire commenti devi essere iscritto su HowToBeGreen] JOIN NOW
Molto interessante! Chiedo, questo tipo di trattamento con olio vegetale si può fare anche su pavimenti di legno esistenti?
 
Buonasera Giovanni, certamente! si può fare anche su un pavimento esistente,importante é, tramite levigatura, rimuovere la vecchia finitura per poi procedere con la stesura dell’olio vegetale. Distinti saluti.
 
Io ho provato varie marche di olii in commercio e ce ne sono varie (coi vari tarpini e comunque sicuramente irritanti, ne ho le prove, mio malgrado!!). Mi sono poi imbattuto nel mio pavimento in legno che è stato finito con un olio che credo sia vegetale pure quello. Un piccola nota aggiuntiva: ogni tanto si sente parlare anche di olii uretanici (che spacciano per olii normali ma non lo sono), i posatori li preferiscono perchè avendo bisogno di minor manutenzione ce li propinano (e io senza saperlo mi son trovato con una scala fatta così pur avendo specificamente chiesto di usare dei prodotti specifici), fra l’altro mi fa schifo per quanto scivolo su quelle scale. Equivalgono ad una vernice questi olii uretanici come finitura.
 
Ultimi commenti

 
Potrebbero interessarti..
Produrre un cambiamento duraturo
Apple: le azioni e rivoluzioni Green attuate da Steve Jobs
OGM sì o no? Riflessioni di un ambientalista razionale
Economia green 2.0: Introduzione ad un mondo senza denaro - Prof Franz Hörmann
Un litro di luce: illuminare la casa con acqua, bottiglie di plastica e sale
Dissipatore rifiuti alimentari: cos’è, come funziona e quali i vantaggi per l’ambiente
Le pulizie in casa: eco-consigli pratici su come renderle sostenibili
Risparmiare sul riscaldamento utilizzando le borracce di acqua calda
PRENDITI CURA DELLA NATURA
Jungo: la rivoluzione dell’imbarco a vista
Crisi economica globale vs green economy locale nel Nord Est Italia
Cotone biologico: perchè sceglierlo e quali sono i vantaggi per l’uomo e l’ambiente
Ciclo di conferenze 2010/2011: Le energie rinnovabili e lo sviluppo sostenibile
Better Place: stazione di scambio batteria al volo per veicoli elettrici

© 2019 , HowToBeGreen.eu - Tutti i diritti riservati. - PRIVACY

Reportage correlato che potrebbe interessarti (1 di 14)

Balconi ad olio ecologici fai da te

[Idee Green]