Reportage Tematici Green (257)
[ 1172 immagini ]
Bacheca Green
[ 862 post ]
Aziende Green
Soluzioni Green

 Autore del reportage
Nome: Luca Segalla

Su di me:

Interessi:

Vivo a: IT, -

Specializzazione:: Responsabile CED

Webpage:
 
Reportage scritti [ 12 ]
Post in bacheca Green [ 75 ]
Commenti a reportage [ 75 ]
Come costruirsi un forno green in terra cruda
15/7/2011
Idee Green
38263  views
  Locazione: art.
 [ 0 commenti ]
Invia ad un amico

Forno ecologico: semplice, economico, divertente. Ecco come realizzare un capiente ed ecologico forno a legna. E possono partecipare anche i bambini!

Impastando terra, sabbia e paglia si può creare un forno. Mi sembrava incredibile. Eppure il mio amico Maurizio, che era stato in Argentina, garantiva che [tutti, di fianco al barbecue, hanno el horno de barro], ovvero il forno di terra. Dopo essermi documentato, ho scoperto che i forni di terra sono diffusi ovunque, dalle Americhe all’Africa, dalla Cina all’Europa. Anche in Italia molte popolazioni, dal neolitico in poi, inclusi celti ed etruschi, adoperavano forni con la cupola di terra cruda. Ancora oggi se ne incontrano in Sicilia e Sardegna. Così ho iniziato a costruirli anch’io, organizzando dei corsi. A Cesena, durante uno di questi incontri, un panettiere settantenne mi osservava con grande scetticismo. Una volta finita l’opera e dopo aver cotto la prima pizza, si avvicinò e mi disse: «Beh, sai che sessant’anni fa il primo forno della mia famiglia l’abbiamo fatto in questo modo?».

Purtroppo questa invenzione così economica ed efficiente viene bistrattata dalle vecchie generazioni, perché l’utilizzo diretto di materiali semplici richiama alla mente la povertà vissuta in passato. I forni in terra cruda dovrebbero invece avere maggiore diffusione: di terra ce n’è in abbondanza e imparando ad utilizzarla, potremmo avere questa ricchezza ovunque vogliamo.

La storia del mio primo forno è abbastanza buffa. Dopo alcuni consigli di un amico, Giobbe delle Cascine Preoccupate, tornai alla cooperativa Dulcamara dove mi attendeva un campo estivo con 12 bambini. Ci mettemmo al lavoro impastando con i piedi la terra del calanco, e in tre giorni avevamo finito il forno. Nonostante fosse pieno di imperfezioni tecniche, dal 2006 è ancora lì e cuoce che è una meraviglia. Successivamente ho incontrato Alberto Rabitti, un ingegnere che ha studiato l’uso della terra cruda e lavora nelle scuole di Reggio Emilia come atelierista. Durante un progetto da lui promosso presso l’Ecoistituto di Cesena, abbiamo conosciuto quello che è stato un po’ il nostro mentore, Martin Stoppel, un fumista bavarese che nel suo lavoro utilizza la terra...

Come costruire il forno di terra?

Per realizzare un forno di terra cruda è bene considerare il costo legato alla base e alla "tettoia". Per il forno completo sono sufficienti 50-60 Euro. Servono infatti circa cinquanta mattono refrattari e altri laterizi, un ballino di paglia e di circa mezzo metro cubo di sabbia fine da fiume. Assolutamente da evitare la “sabbia di frantoio” in quanto è ottenuta macinando calcinacci e altri rifiuti edili e dentro c’è di tutto.

La terra può essere presa direttamente dal giardino o la si può chiedere in regalo ad un contadino (sono sufficienti 7-8 carriole). Come alternativa ai mattoni refrattari, utilizzato per costruire la base, si possono utilizzare dei mattoni vecchi MA NON QUELLI MODERNI in quanto si sfogliano con il calore intenso.

Cosa si può cucinare?

Con la fiamma viva si cucinano focacce, pizze, pane azzimo ecc. Togliendo le braci, quando la temperatura è attorno ai 200-220°C si possono infornare pane, grissini, torte. Quando la temperatura cala verso gli 80° si possono seccare fichi, pomodori, prugne mele ecc.

(art. originale su TERRA NUOVA di luglio e IlConsapevole.it)


  [Foto]




 [Video] ( Nessun video aggiunto )
REPORTAGE
 
Come costruirsi un forno green in terra cruda
 
posted on 7/15/2011 at 10:15


[Per inserire commenti devi essere iscritto su HowToBeGreen] JOIN NOW
Ultimi commenti

 
Potrebbero interessarti..
Crisi economica globale vs green economy locale nel Nord Est Italia
Better Place: stazione di scambio batteria al volo per veicoli elettrici
Un litro di luce: illuminare la casa con acqua, bottiglie di plastica e sale
Quattro ingredienti insostituibili per le pulizie ecologiche (e non solo)
Jungo: la rivoluzione dell’imbarco a vista
Ciclo di conferenze 2010/2011: Le energie rinnovabili e lo sviluppo sostenibile
Additivo atossico per motori diesel Euro 4 e 5
I migliori film documentari sull’ambiente per smuovere le coscienze
PRENDITI CURA DELLA NATURA
Verde-Bianco-Rosso
Apple: le azioni e rivoluzioni Green attuate da Steve Jobs
Produrre un cambiamento duraturo
Veicoli elettrici e terre rare: la soluzione sta nel nuovo motore SRM
Cotone biologico: perchè sceglierlo e quali sono i vantaggi per l’uomo e l’ambiente

© 2021 , HowToBeGreen.eu - Tutti i diritti riservati. - PRIVACY

Reportage correlato che potrebbe interessarti (1 di 14)

Come fare un buon compost sfruttando il rifiuto umido domestico

[Idee Green]