Reportage Tematici Green (257)
[ 1172 immagini ]
Bacheca Green
[ 862 post ]
Aziende Green
Soluzioni Green

 Autore del reportage
Nome: Luciano Sonda

Su di me: Isolare è un’azienda leader nel settore dell’isolamento in fibra di cellulosa che da più di 25 anni opera nel settore dell’edilizia sostenibile e del risparmio energetico.

Interessi: L’interesse di Isolare è propone soluzioni che permettano di risparmiare energia primaria all’interno dalla propria abitazione utilizzando tecniche molto efficienti, naturali e competitive quali l’ins... >>

Locazione attività: IT, -

Nome attività:
Isolare

Descrizione attività: Isolare opera interventi di isolamento termico per mezzo di insuflaggio delle fibre di cellulosa stabilizzata sia all’interno di muri esistenti e di nuova costruzioni dotati di intercapedine, sottotet... >>

Informazioni di contatto: Isolare
Via Monte Pertica n° 11 - 36060 Fellette - Romano d’Ezzelino - (Vicenza) - Italia
Tel: 0424 382610
Fax: 0424 392189
email: info@isolare.it

NUMERO VERDE: 800 10 10 60

Webpage:
 
Profilo completo vedi ]
Reportage [ 1 ]
Post in bacheca [ 2 ]
Commenti [ 1 ]
Come e perchè utilizzare la fibra di cellulosa per isolare la propria casa
11/4/2012
Risparmio Energetico
44124  views
  Locazione: Italia
Invia ad un amico

La fibra di cellulosa, l’isolamento termico-acustico ed risparmio energetico a basso costo. Gli interventi di isolamento utilizzanti la fibra di cellulosa sono una realtà ormai diffusa da moltissimi anni, negli USA come in Europa. Questo tipo di intervento è particolarmente indicato per l’isolamento di tetti e sottotetti, parenti con intercapedine, contro-pareti, controsoffitti ed è un intervento che viene realizzato principalmente nelle abitazioni esistenti ma anche per l’isolamento di nuove abitazioni (specialmente per tetti in legno - vedi foto sotto).

L’utilizzo di questo materiale consente alle pareti di respirare in quanto la fibra di cellulosa è un prodotto che assorbe l’umidità in eccesso nell’aria e la rilascia quando l’ambiente è più secco. Non esiste il rischio che la fibra di cellulosa marcisca in quanto il prodotto viene mineralizzato.

Che cos’è e come si ottiene la fibra di cellulosa?

La fibra di cellulosa è un prodotto ottenuto utilizzando come materia prima la carta di riciclo dei giornali (quotidiani). La fibra viene impregnata con sali minerali ottenendo così un prodotto finale inattaccabile da muffe e parassiti e, in caso di incendio, non in grado di propagare le fiamme. L’isolante in fibra di cellulosa pronto per l’uso è assolutamente inodore, non contiene sostanze sintetiche e non emana alcuna esalazione nociva.

Vantaggio ambientali della fibra di cellulosa

Il prodotto viene ottenuto da materia prima riciclata e, in caso di demolizione, è uno fra i pochi isolanti che può essere recuperato e riutilizzato. Inoltre, fra tutti gli isolanti presenti nel mercato è quello che impiega la minor quantità di energia per essere prodotto.

Modalità di applicazione nel sottotetto a nido d’ape, sottotetto aperto, solaio con trave Varese:

Se non esiste nessuno accesso al sottotetto si pratica l’asportazione del tavellone sul tetto e una volta guadagnato l’accesso interno l’isolante viene soffiato direttamente sul pavimento del solaio per uno spessore di circa 25-30 cm in modo omogeneo (vedi foto sotto). A fine lavori viene chiusa l’apertura sul tetto. Si può arrivare ad abbattere oltre il 90% della dispersione del tetto con 30 cm di isolante in fibra di cellulosa.

Modalità di applicazione nelle pareti

L’isolante in fibra di cellulosa viene applicato all’interno di pareti con intercapedine prive di isolamento (contenenti solo aria) mediante insufflaggio. L’insufflazione avviene per mezzo di una macchina speciale (vedi foto sotto) che utilizza l’aria per sparare i fiocchi prelevandoli da un’apposito recipiente. L’ inserimento della fibra di cellulosa è possibile semplicemente realizzando dei piccoli fori dall’esterno o dall’interno delle pareti dell’abitazione (vedi foto sotto). A lavoro ultimato i fori vengono opportunamente stuccati e colorati per renderli invisibili. Si può arrivare ad abbattere oltre il 70% della dispersione delle pareti perimetrali con 10 cm di isolante in fibra di cellulosa.

Vantaggi dell’isolamento con la fibra di cellulosa:

1) significativo isolamento termico (abitazione più calda d’inverno e più fresca d’estate)

2) aumento del confort interno dell’abitazione con un’ottima traspirazione e regolazione dell’umidità

3) Riduzione consumo di energia primaria (gas, gasolio, legna ed energia elettrica in caso di pompe di calore)

4) Intervento più economico rispetto al cappotto isolante

5) possibilità di usufruire dell’attuale detrazione fiscale del 55 percento (che diventerà del 36 percento dal 2013).

Svantaggi dell’isolamento con la fibra di cellulosa:

1) riduce solo in parte gli inevitabili ponti termici

Per maggiori informazioni o un preventivo gratuito utilizzare le informazioni di contatto riportate qui a lato. La ditta Isolare è specializzata nell’isolamento con fibra di cellulosa da più di 25 anni ed effettua interventi in tutta Italia e all’estero.


  [Foto]




 [Video] ( Nessun video aggiunto )
REPORTAGE
 
Come e perchè utilizzare la fibra di cellulosa per isolare la propria casa
 
posted on 11/4/2012 at 12:32


[Per inserire commenti devi essere iscritto su HowToBeGreen] JOIN NOW
Molto interessante, mi chiedevo se secondo voi è conveniente questo tipo di intervento in pareti con troppe finestre. grazie
 
L’inserimento di un isolante su intercapedini vuote con un buon spessore riduce molto la dispersione, dove applicato. La fibra di cellulosa si paga a metro quadrato installato, non vuoto per pieno come col cappotto quindi, se la superficie è piccola, si spende poco.
Bisogna dire però che attorno alle finestre c’è lo spessore della spalletta che riduce l’area effettiva dell’intervento, quindi c’è il pericolo che, anche se spendo molto poco, il risultato sia scarso, quando ci sono molte finestre di seguito e vicine tra l’oro.
Purtroppo in questo caso, anche se spendo 15-20 volte di più, è buona cosa scegliere la soluzione del cappotto esterno, non interno, così posso isolare anche lo spessore del muro attorno ad ogni finestra.
Per chi abita all’ultimo piano c’è da preferire senza dubbio prima l’intervento nel sottotetto che, costa un po’ di più, ma porta un beneficio molto maggiore visto che posso scegliere lo spessore ottimale da installare.
 
Si può acquistare la cellulosa anche nei negozi per i lavori faidate?
 
E’ possibile l’acquisto del materiale presso una delle nostre filiali in Italia anche se non è sempre facile la sua applicazione in quanto il materiale è confezionato molto compresso e bisogna ridare sofficità alle fibre manualmente mentre un applicatore attrezzato usa la potenza del macchinario per velocizzare questa operazione.
E’ richiesta una certa manualità pratica ma non è così difficile, con le nostre istruzioni per l’uso, coibentare la propria abitazione con un notevole risparmio finale.
Contattateci via Email o telefono al Numero Verde, vi daremo tutte le informazioni necessarie.
Solamente coibentare il tetto si riducono del 90% le dispersioni verso l’alto con un lavoro veloce e non invasivo di una sola giornata, oltre ad una miglioria di 3-4 °C sia d’inverno che d’estate. SICURAMENTE IL MIGLIORE INVESTIMENTO FINANZIARIO POSSIBILE, DURA 150 ANNI E SI RIPAGA OGNI 4-5, INOLTRE E’ DI VOSTRA PROPRIETA’ ANCHE OLTRE LA VITA DELLA VOSTRA ABITAZIONE ( E’ RICICLABILE ) OLTRE AL BENESSERE DEL PIANETA CHE RINGRAZIA PER LE TONN DI CO2 RISPARMIATE OGNI ANNO.
 
Guarda la Video Intervista

Ultimi commenti

 

© 2021 , HowToBeGreen.eu - Tutti i diritti riservati. - PRIVACY

Reportage correlato che potrebbe interessarti (1 di 14)

Metodi per il risparmio energetico

[Risparmio Energetico]