Reportage Tematici Green (257)
[ 1172 immagini ]
Bacheca Green
[ 862 post ]
Aziende Green
Soluzioni Green

 Autore del reportage
Nome: Alberto Battistello

Su di me: sono 1

Interessi: pesca, calcio, ciclismo

Vivo a: IT, vicenza

Specializzazione:: tecnico sistemi energetici

Webpage:
 
Reportage scritti [ 2 ]
Post in bacheca Green [ 6 ]
Commenti a reportage [ 1 ]
Illuminiamoci di meno e meglio
17/1/2011
Risparmio Energetico
3984  views
  Locazione: tutte le case
Invia ad un amico

Alcuni consigli sul risparmio energetico relativo all’illuminazione domestica:

Per ridurre i consumi di energia elettrica associata all’illuminazione bisogna scegliere la lampada giusta per ogni esigenza.
Ricordiamo che le lampade ad incandescenza tradizionali sono le più economiche al momento dell’acquisto ma consumano molto e durano poco. Anche se sono state messe definitivamente fuori mercato sono ancora molto diffuse e il loro impiego è sconsigliato.

Perchè? Le lampade ad incandescenza utilizzano la maggior parte dell’energia elettrica per incendiare un filamento (in tungsteno) la quale conseguenza è quella di produrre un fascio luminoso. Cosa ne consegue? Che oltre il 90 percento dell’energia elettrica che alimenta questo tipo di lampadina se ne và in calore (per effetto Joule).

In base alle condizioni di utilizzo, sono invece consigliate le lampade alogene, in particolare le alogene IRC a risparmio di energia che consumano fino al 50 percento in meno delle incandescenti tradizionali e le lampade fluorescenti che nella versione integrate elettroniche fanno risparmiare fino al 70% di energia elettrica.

La vera rivoluzione nel campo dell’illuminazione è rappresentata dai diodi LED ad alta efficienza. Si tratta di una luce prodotta per mezzo di un principio completamente diverso da quello delle normali lampadine. Il "generatore" del fascio luminoso è nelle fattispecie un semiconduttore (del tutto analogo a quelli utilizzati per i chip) che viene "drogato" opportunamente per renderlo in grado di produrre una luce (fredda) con una efficienza di conversione elevatissima. I LED vantano oltretutto una durata fino a 100 mila ore.

Come si riconosce una lampadina a basso consumo? Dal calore emesso: infatti la prova del nove la si può effettuare toccando semplicemente la lampada. Quelle a led sono pressochè fredde (temperatura ambiente) mentre quelle ad incandescenza e pure quelle alogene sono rispettivamente caldissime e calde.

Quindi un consiglio a tutti: il miglior risparmio energetico consiste nello spegnimento delle luci quando effettivamente non servono! Inoltre la sovra illuminazione è spesso causa di mal di testa e altre patologie. E allora, perchè non spegnerle?


  [Foto]




 [Video] ( Nessun video aggiunto )
REPORTAGE
 
energie a casa
 
posted on 1/17/2011 at 9:59


[Per inserire commenti devi essere iscritto su HowToBeGreen] JOIN NOW
Semplice ma importante consiglio.. la foto dell’Italia vista dalla Stazione Spaziale Internazionale è bellissima quanto spaventosa. Quanta energia sprecata per illuminare il cielo!
 
già xkè se tutti spegnessero le luci di notte risparmieremmo tutti un bel pò di energia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
 
Cosa dire di tutta l’illuminazione pubblica sulle strade che a parte essere in molti casi inutile è pure super dannosa per le piante? Recenti studi dimostrano che le piante perennemente illuminate di giorno dal sole e di notte dai lampioni subiscono un danno legato al ciclo della clorofilla. E’ un po’ come se le piante non dormissero mai..
Certo che gli essere umani sono veramente i numero uno quando si tratta di spreco e inquinamento.
 
Ultimi commenti

 
Potrebbero interessarti..
Come e perchè utilizzare la fibra di cellulosa per isolare la propria casa
Come ridurre il consumo d’acqua in doccia - PARTE 1
Risparmiare acqua; ecco quello che ho fatto in casa mia
Costruire in terra cruda, ritorno alle origini dell’abitare?
Con il rubinetto teniamo la ’destra’
La luce a LED, i vantaggi e le opportunità di risparmio energetico
Preparatore di acqua calda sanitaria con pompa di calore
Riscaldare l’acqua calda sanitaria sfruttando il sole, il vento e la pioggia
Come ridurre il consumo d’acqua in doccia - PARTE 2
Lo smaltimento delle lampade a risparmio energetico: spunti di riflessione
Risparmio ed oculatezza: rimedi certi
100 km/ l e 600 $: fatta in Cina da tedeschi
Risparmio energetico e le opportunità offerte del Piano Casa
10 steps per risanare edifici esistenti con classi termiche e acustiche elevate

© 2021 , HowToBeGreen.eu - Tutti i diritti riservati. - PRIVACY

Reportage correlato che potrebbe interessarti (1 di 14)

Bottiglie luminose per le favelas brasiliane: come funzionano realment..

[Risparmio Energetico]