Reportage Tematici Green (257)
[ 1172 immagini ]
Bacheca Green
[ 862 post ]
Aziende Green
Soluzioni Green

 Autore del reportage
Nome: Daniele De Marchi

Su di me: Credo che formarsi significhi intraprendere un percorso di crescita personale in grado di far emergere le proprie potenzialità, sfruttare al meglio le risorse individuali ed affermare la propria ident... >>

Interessi: Una visione della formazione contro-culturale in grado di trasferire tutto ciò che la scuola non riesce a dare :

-Cultura Ambientale
-Sviluppo individuale
-Coscienza finanziaria
-Alim... >>

Locazione attività: IT, Vicenza

Nome attività:
Per Formarsi

Descrizione attività: Per Formarsi offre una serie di percorsi formativi in grado di accompagnare l’allievo lungo un percorso di crescita individuale adottando un un approccio didattico innovativo basato su specifiche moda... >>

Informazioni di contatto: http://www.performarsi.it

 
Profilo completo vedi ]
Reportage [ 9 ]
Post in bacheca [ 17 ]
Commenti [ 7 ]
Flash... una tecnologia dannosa
11/5/2010
Idee Green
3123  views
  Locazione: Informatica e web
Invia ad un amico

La decisione di Apple di muovere una battaglia contro flash e rimuovere il player dalla configurazione predefinita dei nuovi MacBook Air e dei futuri Mac pare avere a che fare con una scelta Green.

Infatti alcuni test effettuati da ArsTechnica dimostrano che il nuovo portatile ultra-sottile da 11,6″ offre un’autonomia di oltre 6 ore se utilizzato prevalentemente per la navigazione in rete senza il plug-in Flash installato. Lo stesso utilizzo, con il plug-in Flash installato, ha registrato un’autonomia di ben 2 ore in meno.

I responsabili del test hanno notato che la presenza diffusa di banner Flash in quasi tutti i siti consultati implica il costante utilizzo del processore, laddove altrimenti si sarebbe attivata la modalità “step down” con un consumo di energia prossimo allo zero assoluto. Gli stessi risultati hanno trovato riscontro anche per i vecchi modelli di MacBook Pro (inizio 2010). Anandtech aveva già effettuato gli stessi test, evidenziando un netto calo di autonomia quando veniva utilizzato il lettore Flash durante la navigazione.

C’è da sottolineare che già da parecchi anni esistono tecnologie in grado di sostituire completamente FLASH, garantendo inoltre una migliore esperienza per l’utente ed un impatto ambientale notevolmente inferiore!!!!


  [Foto]




 [Video] ( Nessun video aggiunto )
REPORTAGE
 
Flash... una tecnologia dannosa
 
posted on 11/5/2010 at 15:45


[Per inserire commenti devi essere iscritto su HowToBeGreen] JOIN NOW
Mi ricordo, negli anni ottanta e novanta, quando studiavo elettronica ed informatica.. che i prof puntavano tantissimo sullo sviluppo di algoritmi orientati al risparmio di memoria quale scelta legata alle limitazioni e ai costi della tecnologia di allora. Che bei tempi! :) Questa necessità, adesso decisamente superata per quanto concerne l’hardware, si pone sempre con più prepotenza nei confronti delle risorse di alimentazione dei dispositivi. Ogni circuito elettronico, per quanto sofisticato, richiede energia. E fino a quando tale energia verrà per lo più prodotta bruciando carbone (oltre 50 percento del totale nei soli USA) tale necessità di risparmio sarà sempre più imperativa, giusta e necessaria. 1 a 0 per Apple.
 
Ultimi commenti

 

© 2021 , HowToBeGreen.eu - Tutti i diritti riservati. - PRIVACY

Reportage correlato che potrebbe interessarti (1 di 14)

Ciclo di conferenze 2010/2011: Le energie rinnovabili e lo sviluppo so..

[Idee Green]