Reportage Tematici Green (257)
[ 1172 immagini ]
Bacheca Green
[ 862 post ]
Aziende Green
Soluzioni Green

 Autore del reportage
Nome: hicham lahyani

Su di me: Ideatore del progetto educativo e ambientale "Musicycle"
Trasferire e trasmettere il concetto di risparmio energetico e l’uso dell’energia alternativa. Alimentazione di impianti per concerti e spettacoli attraverso l’uso di energia pulita prodotta in tempo reale dagli spettatori pedalando.

Interessi:

Vivo a: IT, Genova

Specializzazione::

Webpage:
 
Reportage scritti [ 1 ]
Post in bacheca Green [ 4 ]
Commenti a reportage [ 1 ]
Musicycle
3/12/2011
Idee Green
4890  views
  Locazione: Genova
Invia ad un amico

Pedalare per la musica:

Musicycle è un progetto musicale di tipo educativo ed ambientale basato sulla produzione di energia per alimentare gli impianti fonici di concerti e spettacoli anche itineranti.

10 biciclette collegate ad un sistema in grado di produrre 3kW di energia. Grazie alle pedalate dei partecipanti si alimenta l’amplificazione degli strumenti musicali e delle voci. Il pubblico dei concerti, gli studenti delle scuole, i passanti nelle strade e nelle piazze sono e saranno i veri protagonisti di MUSICYCLE, ovunque verrà portato.

Le dimensioni dell’impianto, apparentemente limitate a 10 biciclette, sono definite in relazione agli scopi e alle finalità del progetto e della sua diffusione: la facilità di movimentazione anche in luoghi poco attrezzati e di difficile accesso, l’ ingombro, il montaggio e la sostenibilità dei costi di produzione e promozione di spettacoli perchè il fabbisogno energetico sia minimo.

Nonostante ci siano già eventi di grande portata che utilizzano questo genere di risorsa ecologica a basso impatto ambientale, l’idea è centrata sulla sua diffusione e la sua trasferibilità in ambienti diversificati, dal concerto di piazza alla piccola scuola, senza circoscriverla al contesto del macro evento perchè sia resa accessibile a più persone nei tempi e nei luoghi, centrando l’azione sui giovani, i bambini e gli adolescenti.

L’azione non si limita dunque al solo aspetto ludico e attivo della produzione musicale, ma diventa un momento di ricerca, dibattito e confronto con i ragazzi sulle tematiche dell’ambiente.


  [Foto]




 [Video]

 
 
 
 


REPORTAGE
 
Musicycle
 
posted on 2/12/2011 at 13:19


[Per inserire commenti devi essere iscritto su HowToBeGreen] JOIN NOW
Buona soluzione per l’occidente sedentario, che facendo moto riduce di un pochino il grasso corporeo.
Certo se facessimo il calcolo dell’impronta ecologica dell’energia muscolare umana sarebbe terribile: l’efficienza del corpo umano è davvero scarsa e come input abbiamo cibi prodotti con un notevole consumo di energia e risorse.
Se poi ci togliamo anche le perdite di alternatore, inverter, carica delle batterie, scarica delle batterie e nuova conversione attraverso un altro inverter per alimentare gli strumenti... brrr!!
Probabilmente se si fosse attaccata la spina alla rete si sarebbe consumato all’incirca un decimo dell’energia primaria che è servita ad alimentare i ciclisti...
 
Concordo con Fabio sull’inefficienza intrinseca di tutto il sistema. C’è da considerare però l’importanza EDUCATIVA del progetto che non è trascurabile. Chiaramente Musicycle ha lo scopo non tanto di fornire energia per alimentare il mondo ma soprattutto di far capire il peso e il prezzo (ambientale) della produzione di energia ovvero quanto assurdo sia ingrassarsi (consumando energia dal cibo) per poi consumare altra energia per togliere tale grasso andando in palestra.

Complimenti per l’idea di sicuro valore educativo!
 
in effetti, lo scopo è più educativo e creativo che non ingegneristico e tecnico da grande centrale elettrica. Uno dei miei obbiettivi e quello di affrontare le questioni ambientali in modo creativo unendo l’arte alla riflessione sull’ecologia.
 
Ultimi commenti

 
Potrebbero interessarti..
Pavimento in legno 100 percento vegetale: perché sceglierlo
OGM sì o no? Riflessioni di un ambientalista razionale
Risparmiare sul riscaldamento utilizzando le borracce di acqua calda
Produrre un cambiamento duraturo
Le pulizie in casa: eco-consigli pratici su come renderle sostenibili
Un litro di luce: illuminare la casa con acqua, bottiglie di plastica e sale
Better Place: stazione di scambio batteria al volo per veicoli elettrici
Dissipatore rifiuti alimentari: cos’è, come funziona e quali i vantaggi per l’ambiente
Crisi economica globale vs green economy locale nel Nord Est Italia
Apple: le azioni e rivoluzioni Green attuate da Steve Jobs
PRENDITI CURA DELLA NATURA
Come costruirsi un forno green in terra cruda
Flash... una tecnologia dannosa
Veicoli elettrici e terre rare: la soluzione sta nel nuovo motore SRM

© 2021 , HowToBeGreen.eu - Tutti i diritti riservati. - PRIVACY

Reportage correlato che potrebbe interessarti (1 di 14)

Fare la spesa senza sacchetti di plastica è più IN

[Idee Green]