Reportage Tematici Green (257)
[ 1172 immagini ]
Bacheca Green
[ 862 post ]
Aziende Green
Soluzioni Green

 Autore del reportage
Nome: Alessandro Furiato

Su di me: Redazione di HowToBeGreen - Esperto in tecnologie a basso impatto ambientale, consulente.

Interessi: Amo viaggiare nel mondo alla ricerca di soluzioni per molti dei problemi energetici che affliggono il pianeta

Vivo a: IT, vicenza

Specializzazione:: Perito elettrotecnico

Webpage:
 
Reportage scritti [ 17 ]
Post in bacheca Green [ 52 ]
Commenti a reportage [ 46 ]
L’uso scorretto delle tecnologie ecologiche porta ad un aumento dei consumi
25/2/2011
Stile di Vita Green Living
4623  views
  Locazione: Nel mondo
Invia ad un amico

Aumento del consumi con l’uso scorretto delle tecnologie ecologiche. Secondo uno studio condotto dal Centro Ricerche Breaktrough Institute non è sufficiente possedere auto efficienti o cambiare le lampadine ad incandescenza con quelle a basso consumo per essere effettivamente ecologici. Secondo lo studio esiste il cosiddetto effetto Boomerang secondo cui chi ha una tecnologia che permette di risparmiare energia tende a consumarne di più.

Lo studio ha raccolto i risultati di diverse ricerche precedenti su questa specifica tematica, evidenziando due tipi di evidenze negative.

Quella più importante è legata al fatto che chi possiede un’automobile efficiente e quindi a bassi consumi di carburante tende a fare più strada.. macinare più chilometri. Oppure chi ha luci a basso consumo tende a lasciare le luci accese più a lungo. In questo modo, calcolano gli esperti, si arriva a perdere fino al 30 percento dei benefici per l’ecosistema sotto forma di maggiori consumi. Inoltre, dalla tendenza, si prevede di arrivare ad un 50 percento nel 2030 grazie alla maggiore diffusione di queste tecnologie.

In più si devono considerare anche gli effetti indiretti. Infatti per produrre le tecnologie a basso consumo si producono inevitabilmente emissioni che se non sono opportunamente compensate dall’utilizzo razionale delle tecnologie green.. allora il gioco non è valso proprio per nulla.

"Ogni due passi che facciamo nella direzione dell’efficienza energetica l’effetto rimbalzo ce ne fa fare uno o piu’ indietro - spiega Jesse Jenkins, uno degli autori - e in qualche caso potrebbe anche azzerare i benefici".

Secondo lo studio gli effetti si vedono anche e soprattutto a livello industriale: una fabbrica di acciaio che riesce ad aumentare l’efficienza energetica, ad esempio, tenderà a tradurre il vantaggio in minori costi dell’acciaio, con l’inevitabile conseguente aumento della domanda di acciaio!

"Bisogna continuare a decarbonizzare l’economia - conclude il rapporto - ma le istituzioni e gli scienziati devono comunque tenere conto di questi effetti, e sviluppare metodi per minimizzarli".


  [Foto]




 [Video] ( Nessun video aggiunto )
REPORTAGE
 
L’uso scorretto delle tecnologie ecologiche porta ad un aumento dei consumi
 
posted on 2/25/2011 at 12:37


[Per inserire commenti devi essere iscritto su HowToBeGreen] JOIN NOW
Beh,questo è vero! Io possiede un’auto ibrida.. una Prius dal 2006. I primi 3 anni penso di aver percorso in media il 20 percento in più di strada consolato solo dal fatto che l’auto consumava molto di meno di quella tradizionale che avevo sempre guidato. E’ un effetto collaterale che è difficile da evitare.. almeno inizialmente. Io ne sono stato vittima.
 
Ricerche, studi, indagini...è proprio difficile restare a galla! Ne esistono a iosa e spesso poco a ragione specie nel campo del risparmio energetico/verde dove come dicevo, molta informazione è gestita ad arte per soddisfare precisi interessi.

Ciò premesso, quanto ho appena letto mi appare esagerare nella direzione opposta trasformando al solito in assiomi, verità che tali sono solo nel contesto della conoscenza approfondita, indispensabile per gestirne la corretta applicazione.

Ecco dunque che sfruttando l’ignoranza ovvero una conoscenza superficiale, risulta agevole utilizzare "verità parziale" per configurare vera e propria menzogna, promuovendo il falso al posto del vero.

Velocemente un esempio per tutti: "Secondo lo studio gli effetti si vedono anche e soprattutto a livello industriale: una fabbrica di acciaio che riesce ad aumentare l’efficienza energetica, ad esempio, tenderà a tradurre il vantaggio in minori costi dell’acciaio, con l’inevitabile conseguente aumento della domanda di acciaio!"

Merita più di una annotazione; per brevità la più rilevante.

Che in economia esista questa famosa e classica correlazione prezzo/domanda per cui ad un aumento del costo del bene/servizio corrisponde (peraltro solo per certe tipologie di beni) una riduzione della domanda e viceversa è vero, ma che inevitabilmente la riduzione dei costi comporti un aumento della produzione è falso.

Si potrebbe invece riflettere su di un importante aspetto dell’Energia e cioè sul fatto che la sua disponibilità determina lo sviluppo della società di livello tanto più elevato quanto più "tecnicamente buona/pregevole".

Sergio Capraro
 
Una correlazione non è un rapporto di causalità. Il primo pensiero leggendo l’articolo è che c’è un effetto di selezione: mentre l’articolo dice "chi possiede un’automobile efficiente e quindi a bassi consumi di carburante tende a fare più strada" io posso sostenere ragionevolmente che "chi fa più strada tende a comprare un’automobile più efficiente". Qual è l’uovo e quale la gallina? :-)
 
Ultimi commenti

 

© 2021 , HowToBeGreen.eu - Tutti i diritti riservati. - PRIVACY

Reportage correlato che potrebbe interessarti (1 di 14)

L’impatto ambientale delle lampadine LFC a basso consumo

[Stile di Vita Green Living]