Reportage Tematici Green (257)
[ 1172 immagini ]
Bacheca Green
[ 862 post ]
Aziende Green
Soluzioni Green

 Autore del reportage
Nome: sergio canfori

Su di me: Engine marketing

Interessi: Bicicletta ,montagne, riciclaggio

Vivo a: IT, vicenza

Specializzazione::

Webpage:
 
Reportage scritti [ 2 ]
Post in bacheca Green [ 11 ]
Commenti a reportage [ 2 ]
Riciclaggio rifiuti vs termovalorizzazione: convegno nell’Alto Vicentino
25/10/2011
Riciclo & Riutilizzo
5892  views
  Locazione: Schio - Vicenza
Invia ad un amico

Riciclaggio rifiuti, raccolta differenziata spinta vs termovalorizzazione. Sabato 21 ottobre si è tenuto un dibattito pubblico (promosso da un ampio fronte di gruppi scledensi) sulle problematiche della raccolta dei rifiuti e dell’impianto di termovalorizzazione dell’AVA (Alto Vicentino Ambiente).

L’assessore Ezio Orzes di Ponte delle Alpi (Belluno) ha raccontato l’esperienza straordinaria che ha permesso al comune di diventare il comune più riciclone d’Italia con il 90 percento di raccolta differenziata.

Partendo dal concetto che riciclare e quindi riportare i materiali in circolo è molto meglio che bruciarli per ottenere un esiguo contributo energetico (ottenendo fumi e discariche di polveri tossiche).. il comune di Ponte delle Alpi di Belluno ha presentato lo straordinario risultato ottenuto: in 4 anni la raccolta differenziata è passata dal 23 al 90 per cento. Questa strategia ha comportato il passaggio dalla "vecchia tassa" sui rifiuti ad una tariffa modulata su quanto effettivamente conferito. Questa scelta ha avuto come conseguenza diretta il coinvolgimento di tutti i cittadini nell’incentivazione di comportamenti virtuosi.

Quali sono i comportamenti virtuosi?

- Il primo riguarda la riduzione di rifiuti alla fonte: occorre perciò che il cittadino (consumatore) sviluppi una sensibilità già nella fase di acquisto di un prodotto. Non ha alcun senso acquistare prodotti che diventeranno rifiuti in brevissimo tempo e che sono difficilmente riciclabili

- Il secondo riguarda la valutazione di eventuali alternative sulla base della tipologia dell’imballaggio (la cui vita normalmente è di poche ore) e della riciclabilità o meno del prodotto a fine vita.

Solo in questo modo si costruiscono buone pratiche che cambiano il modo di agire, di consumare e utilizzare l’energia in una società (basata sul consumo) come la nostra.

La regione Veneto è la regione dìItalia che meglio delle altre sta interpretando questi nuovi modelli di comportamento virtuoso in termini di produzione e riciclo dei rifiuti.

Nello specifico l’esperienza del comune di Schio (Vicenza), diversa dal momento che da 25 anni esiste un impianto per trasformare i rifiuti in calore ed energia elettrica, si prefigge il target di raggiungimento nel 2011 e nel 2012 di obiettivi minimi di raccolta differenziata rispettivamente del 60 e del 65 percento.

L’ostacolo in questo caso sembra rappresentato dall’attuale sistema misto porta-porta cassonetti/ecostazioni che non è il più efficiente possibile e soprattutto il più economico.

Molti dei cittadini presenti al dibattito hanno contestato la scelta di potenziare l'impianto di termovalorizzazione in quanto già opzione considerata già obsoleta. Bisognerà vedere nei prossimi mesi quello che la Giunta comunale saprà proporre per migliorare l’efficienza del sistema di riciclaggio.


  [Foto]




 [Video] ( Nessun video aggiunto )
REPORTAGE
 
Riciclaggio rifiuti vs termovalorizzazione: convegno nell’Alto Vicentino
 
posted on 10/26/2011 at 10:35


[Per inserire commenti devi essere iscritto su HowToBeGreen] JOIN NOW
Molto interessante.. colgo l’occasione per postare un link con altre informazioni relative al convegno "Riduci, ricicla, risparmia…è realtà!" https://sites.google.com/site/altovicentinoricicla/iniziative-realizzate/postsenzatitolo
 
Che fine fa il restante 10 percento nel comune di Ponte delle Alpi? grazie.
 
il restante va in discarica...non ci sono dubbi!
 
Ultimi commenti

 
Potrebbero interessarti..
Sacchetto di plastica VADE RETRO
La plastica biodegradabile e compostabile: cosa c’è da sapere
Sacchetto biodegradabile? Meglio tornare alla sporta
La mia prima esperienza con i pannolini lavabili in cotone e bambù
ONU: plastica e fertilizzanti stanno avvelenando la Terra
La bioplastica - una soluzione che non affama il pianeta
’’Ri-scarpa’’ si riciclano le scarpe
La storia dell’acqua in bottiglia - Video documentario
La storia delle cose - Video documentario
Compostaggio: le buone regole da seguire per il compost domestico
Le enormi potenzialità del carbone agricolo (biochar) prodotto dalle biomasse
Come fare un buon compost sfruttando il rifiuto umido domestico
La verdura in vaschette di plastica biocompostabile
Bioplastiche: biologiche, biodegradabili, riciclabili e atossiche: è così?

© 2021 , HowToBeGreen.eu - Tutti i diritti riservati. - PRIVACY

Reportage correlato che potrebbe interessarti (1 di 14)

Chiedi agli esperti: Qual’è la risorsa più scarsa che il mondo s..

[Riciclo & Riutilizzo]