Reportage Tematici Green (257)
[ 1172 immagini ]
Bacheca Green
[ 862 post ]
Aziende Green
Soluzioni Green

 Autore del reportage
Nome: Luca Segalla

Su di me:

Interessi:

Vivo a: IT, -

Specializzazione:: Responsabile CED

Webpage:
 
Reportage scritti [ 12 ]
Post in bacheca Green [ 75 ]
Commenti a reportage [ 75 ]
La verdura in vaschette di plastica biocompostabile
8/2/2011
Riciclo & Riutilizzo
5457  views
  Locazione: Supermercato - Italia
Invia ad un amico

Mi trovavo al supermercato a far la spesa e, come sempre più spesso accade, stavo cercando della verdura già tagliata, lavata e pronta per essere mangiata. Cos’ho visto finalmente? Delle bellissime vaschette piene di verdure in plastica biocompostabile! YES.

La plastica TRADIZIONALE. Come è super noto la plastica tradizionale (derivata dal petrolio) porta con sè diversi svantaggi: non è biodegradabile, non è creata con risorse rinnovabili e durante la produzione della stessa di utilizzano diversi prodotti chimici potenzialmente pericolosi per la salute umana.

La plastica BIOCOMPOSTABILE. Per poter essere essere definita tale deve rispondere a certi criteri. Il primo riguarda la velocità di decomposizione ovvero questa plastica deve decomporsi alla stessa velocità della carta, diventando al contempo materiale innocuo come l’acqua o la biomassa. Quindi in sostanza per essere smaltite queste plastiche devono decomporsi. Una di queste plastiche biocompostabili è la cosidetta PLA. La PLA è una plastica creata dall’amido di mais, il quale viene trasformato in un polimero, l’ingrediente principale dei materiali plastici. Tale polimero ha il nome di acido oolilattico, o PLA.

La plastica PLA viene stampata come una qualsiasi plastica tradizionale: per compressione, per inezione, per estrusione, termoformatura.

Quali sono i VANTAGGI delle plastiche biocompostabili PLA?
- non ci sono sostanze chimiche durante la fase di produzione
- per le sue qualità di decomposizione può essere utilizzato come compost
- è creato con materiali rinnovabili
- è duraturo
- è l’ideale per le temperature fredde come quelle del freezer (cosa che non è la plastica tradizionale)
- gli allergici al mais non corrono nessun pericolo perchè l’allergene viene distrutto durante il processo di fabbricazione

Gli SVANTAGGI invece sono minori:
- non è una plastica molto resistente al caldo (quindi non ci saranno mai oggetti per il microonde di questo materiale)
- non può essere riciclata ma può solo diventare compost per mezzo di decomposizione
- i prodotti sottili e più duri come le posate possono cominciare a rompersi dopo 180 giorni.

Vi allego qualche foto scattata lo scorso weekend al supermercato.


  [Foto]




 [Video] ( Nessun video aggiunto )
REPORTAGE
 
La verdura in vaschette di plastica biocompostabile
 
posted on 2/8/2011 at 11:34


[Per inserire commenti devi essere iscritto su HowToBeGreen] JOIN NOW
La trovo una cosa importantissima.. non sopporto più andar a far la spesa e mettere la frutta o la verdura in busta di plastica che poi quando si sporcano di terra o altre cose non riesci nemmeno più a riciclarle. Spero in una rapida proliferazione della bioplastica in tutte le realtà di distribuzione. Avanti tutta!
 
Ma sarà compostabile o biodegradabile? Se le ritrovo vi farò sapere...
 
Ultimi commenti

 
Potrebbero interessarti..
Sacchetto biodegradabile? Meglio tornare alla sporta
Riciclo delle plastiche: come valorizzarle e riportarle a nuova vita
ONU: plastica e fertilizzanti stanno avvelenando la Terra
Le enormi potenzialità del carbone agricolo (biochar) prodotto dalle biomasse
Riciclaggio rifiuti vs termovalorizzazione: convegno nell’Alto Vicentino
La mia prima esperienza con i pannolini lavabili in cotone e bambù
Alluminio, bauxite, inquinamento e Avatar: quale legame?
’’Ri-scarpa’’ si riciclano le scarpe
Compostaggio: le buone regole da seguire per il compost domestico
Ricicla la tua borsa e trasformala in una borsa solare
Cina fra crescita economica, profitti e rifiuti: quale speranza?
Bioplastiche: biologiche, biodegradabili, riciclabili e atossiche: è così?
Acqua: ecco perchè è così importante non sprecarla
La storia delle cose - Video documentario

© 2022 , HowToBeGreen.eu - Tutti i diritti riservati. - PRIVACY

Reportage correlato che potrebbe interessarti (1 di 14)

Sacchetto biodegradabile? Meglio tornare alla sporta

[Riciclo & Riutilizzo]