Reportage Tematici Green (257)
[ 1172 immagini ]
Bacheca Green
[ 862 post ]
Aziende Green
Soluzioni Green

 Autore del reportage
Nome: Verona Energy

Su di me: Verona Energy è una società attiva nel settore di ricerca e sviluppo che progetta e realizza con soluzioni tecnologiche all’avanguardia impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili... >>

Interessi: Per Verona Energy non esiste il CLIENTE di serie A o di serie B: soddisfa le richieste sia di piccoli impianti che grandi centrali.
Segue il cliente dalla progettazione all’espletamento delle prati... >>

Locazione attività: IT, Vicenza - Verona - Trento

Nome attività:
Verona Energy S.r.l.

Descrizione attività: Impianti energie rinnovabili speciali in particolare:
- fotovoltaico ad alta integrazione
- sistemi di cogenerazione
- fotovoltaico ad inseguimento
- impianti a biomassa

Informazioni di contatto: Verona (VR) - Via Malfer 8/A
tel. 045/7732291
NUMERO VERDE 800.928940

 
Profilo completo vedi ]
Reportage [ 6 ]
Post in bacheca [ 5 ]
Commenti [ 0 ]
La Bozza del 4° Conto Energia: irrealistica e preoccupante
13/4/2011
Energia Solare Fotovoltaica
6185  views
  Locazione: Italia
Invia ad un amico

Fotovoltaico, incentivi, 4° Conto Energia. A che punto siamo? Secondo l’ANIE (Ass. Naz. Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche) e il GIFI (Gruppo Imprese Fotovoltaiche Italiane) le indiscrezioni riguardo la bozza in preparazione del 4° Conto Energia sarebbero preoccupanti. Perchè? La bozza in circolazione sarebbe decisamente progettata per essere de facto contro lo sviluppo del mercato fotovoltaico e soprattutto contro la tutela dei diritti acquisiti e la salvaguardia degli investimenti in corso.

Infatti, a quanto pare con la bozza in circolazione, già dal 1 Giugno 2011 gli incentivi sarebbero ridotti in maniera sostanziale con in più l’introduzione di cap rigidi di potenza incentivabile per il periodo del 2011 e del 2012.

La proposta ANIE-GIFI propone di mantenere, come minimo, le tariffe del secondo quadrimestre del 2011 previste con il 3° Conto Energia ed estenderle fino al 30 settembre 2011. Questo comporterebbe quindi una decurtazione delle tariffe incentivanti a partire NON dal 1 Giugno 2011 ma bensì dal 1 Ottobre 2011 e fino al 31 Dicembre 2011.

Inoltre la proposta ANIE-GIFI propone una rivisitazione del sistema di incentivazione a partire dal 2012 per mezzo del sistema tedesco e che preveda l’introduzione del concetto di fine lavori certifcata. In complemento a questo la riduzione delle tariffe dovrebbe essere proporzionale alle installazioni realizzate al fine di indurre nell’industria fotovoltaica un adeguamento dei prezzi per mantenere competitivo l’investimento nella tecnologia solare nel corso degli anni a venire.

Con la proposta ANIE-GIFI si arriverebbe a garantire una quota di potenza in termini di generazione distribuita dell’energia per oltre 20 Giga Watt al 2016 con l’obiettivo ambizioso di coprire il 10 percento del fabbisogno elettrico nazionale e uno sviluppo per la filiera italiana di oltre 300.000 posti di lavoro.


  [Foto]




 [Video] ( Nessun video aggiunto )
REPORTAGE
 
La Bozza del 4° Conto Energia: irrealistica e preoccupante
 
posted on 4/13/2011 at 11:48


[Per inserire commenti devi essere iscritto su HowToBeGreen] JOIN NOW
Speriamo!
 
Ultimi commenti

 
Potrebbero interessarti..
Quanto mi conviene?
Cina: il più grande impianto fotovoltaico su edificio!
Il fotovoltaico salverà Moto Morini?
La vecchia pista ciclabile, ora diventa fotovoltaica!!
Tecnologie e applicazioni di celle solari fotovoltaiche organiche - parte 2
L’Italia e la sua strategia solare fotovoltaica vista dall'estero
Spray fotovoltaico, l’eco invenzione che rivoluzionerà il mondo
Il peso del fotovoltaico sulle bollette elettriche pagate da tutti
Gli effetti del fotovoltaico sul mercato dell'energia elettrica
Fotovoltaico, la situazione. In arrivo nuovi incentivi?
Truffare il GSE con il proprio impianto fotovoltaico, una bufala
Tecnologie e applicazioni di celle solari fotovoltaiche organiche - parte 1
La produzione fotovoltaica tedesca vs quella nucleare di Fukushima
Resoconto economico: un anno di fotovoltaico da 2,76 kW
4° Conto Energia: agire contro natura alla lunga non paga

© 2021 , HowToBeGreen.eu - Tutti i diritti riservati. - PRIVACY

Reportage correlato che potrebbe interessarti (1 di 15)

La vecchia pista ciclabile, ora diventa fotovoltaica!!

[Energia Solare Fotovoltaica]