Reportage Tematici Green (257)
[ 1172 immagini ]
Bacheca Green
[ 862 post ]
Aziende Green
Soluzioni Green

Nome: Elena Tavella

Su di me: Cantante, musicista, studente..

Interessi: Amo la difesa della natura, le energie rinnovabili ed il risparmio energetico.

Vivo: IT, Vicenza

Specializzazione:

Webpage:
Altri post in Bacheca Green

Ma perché APP non piace agli ambientalisti? Perché come spiega Terra! è: Principale attore della distruzione delle foreste pluviali di Sumatra. Que...
Che cosa sta succedendo in questo mondo? Diga immensa e distruttiva in Amazzonia (contro la volontà di tutti!) e adesso ne vogliono installare ben 5 a...
Ci sono anche i microbirrifici locali, espressione di una cultura enogastronomica tradizionale e genuina, tra i protagonisti della Fiera di San Giova...
IL CAPITALISMO IS NOT WORKING. Il sistema capitalistico non si adatta più alla nostra società, parola di Klaus Schwab. Val la pena ricordare quanto...
Un’azione più efficace sarà possibile anche a Vicenza contro caccia e pesca indiscriminate. Ritardataria rispetto ad alcune altre città italiane c...
"Solo quando l’ultimo albero sarà abbattuto e l’ultimo fiume avvelenato e l’ultimo pesce sarà stato catturato ci renderemo conto che...
Pensateci su quando la vostra prima domanda è "quanto mi conviene?"
La lotta al capitalismo non è solo una questione finanziaria.. ma soprattutto ambientale!!!
 

Reportage scritti [ 14 ]
Post in bacheca Green [ 34 ]
Commenti a reportage [ 11 ]

eleny
Nel Mondo, solo il 20 delle persone possono nutrirsi in modo adeguato mentre il 26 del Pianeta è invaso dagli allevamenti animali che sono responsabili del 18 dell’emissione dei gas serra. L’ 88 dei terreni strappati al polmone del mondo –l’Amazzonia- è destinato al pascolo e alla produzione di foraggi per animali, come accade in molti altri paesi del centro-sud america. In un momento in cui l’acqua è diventata preziosa come l’oro, è utile ricordare che per produrre un chilo di carne sono necessari 15.000 litri di acqua contro i 2000 occorrenti per un chilo di grano. Per la produzione di un solo chilo di carne vengono impiegati 16 chili di foraggi. Un ettaro di terra utilizzato per l’allevamento dei bovini produce solo 66 chili di proteine, mentre un ettaro coltivato con legumi produce ben 1848 chili di proteine per il consumo umano.
 
eleny
Ecco come sarà l’EARTH DAY nel 2035.. guardate la foto.. e pensate che purtroppo c’è poco da ridere.
 
 
eleny
Il Parlamento brasiliano ha appena approvato una legge che dà ai taglialegna e ai contadini carta bianca per abbattere aree sterminate di foresta amazzonica. Solo la Presidente Dilma può porre il veto. La pressione interna sta montando, ma una mobilitazione da tutto il mondo può dimostrarle che la sua reputazione internazionale è in pericolo. Costringiamola a fermare le motoseghe in Amazzonia: firma la petizione urgente e dillo a tutti!

http://www.avaaz.org/it/veto_dilma_global_reblast/?cl=1819612171&v=14453
 
 
eleny
Firma anche tu la petizione per SALVARE L’AMAZZONIA! http://www.avaaz.org/it/veto_dilma_global/?frhJPab
 
 
eleny
eleny ha commentato il reportage reportage:

ciao, non sono potuta venire ieri a Milano.. mi è dispiaciuto moltissimo.. come è andata? quali le novità? un saluto, Elena (leggi tutto)  
 
eleny
eleny ha commentato il reportage reportage:

Wow!! sono una fan dei prodotti bio! molto interessante soprattutto perchè finalmente il green si tinge di pink... farò del mio meglio per esserci a Milano! Elena (leggi tutto)  
 
eleny
eleny ha commentato il reportage reportage:

Bella questa iniziativa! davvero interessante.. spero di aver la possibilità di venire! Ho visto dalla foto del tuo reportage tutta una serie di prodotti: di che cosa si tratta? grazie, Elena (leggi tutto)  
 
eleny
Questa frase è di una disarmante semplicità esecondo me dovrebbe essere il principio cardine di qualunque essere umano e non solo la linea guida per gli ambientalisti.

COMBATTI PER IL TUO MONDO, NON PER IL TUO PAESE!
 
 
eleny
Fra 24 ore l’Australia potrebbe salvare per sempre un milione di chilometri quadrati di oceano, grazie alla più grande riserva marina del mondo e preservando così migliaia di specie in pericolo. Ma servirà un appello globale per sconfiggere la pesca industriale e le compagnie minerarie che vogliono sabotare il piano.

Il governo australiano ha avviato una consultazione pubblica, nella speranza di ottenere un mandato per costruire un futuro sostenibile per i nostri oceani e per il nostro pianeta. Ma la riserva avrà un prezzo e senza un enorme sostegno ora, gli interessi finanziari a breve termine dell’industria potrebbero sconfiggere le nostre speranze per un futuro protetto per i nostri mari.

Ci rimangono solo 24 ore prima della chiusura della consultazione - clicca per partecipare ora alla consultazione e inoltra questa email a tutti:

http://www.avaaz.org/it/save_the_coral_sea_4/?vl

I dati sono spaventosi: fra 36 anni i nostri oceani potrebbero essere totalmente privi di pesci, e fra 100 anni potremmo assistere alla morte della barriera corallina. Questa iniziativa da sola non servirà a capovolgere questo verdetto nefasto, tuttavia darà vita alla più grande barriera corallina nel mondo!

Per salvare gli oceani dal collasso ci vuole una leadership politica coraggiosa e cittadini disposti a battersi. Il governo australiano potrebbe essere il capofila di questa battaglia. Ma le compagnie di pesca industriale vorrebbero scorazzare su un’autostrada marina proprio in quell’area con le loro grandi imbarcazioni.

Possiamo salvare un milione di chilometri quadrati di oceano inondando la consultazione con appelli da tutto il mondo. Affondiamo le voci delle compagnie di pesca industriale e proteggiamo i nostri oceani per le generazioni future. Clicca sul link sotto per mandare un messaggio urgente e inoltra questa email ai tuoi amici e alla tua famiglia:

http://www.avaaz.org/it/save_the_coral_sea_4/?vl

Nel 2010 i membri di Avaaz hanno aiutato a creare la più grande riserva marina al mondo vicino alle Isole Chagos: questa volta creiamo un evento ancora più grande e mettiamoci dalla parte del futuro dei nostri oceani!
 
 
eleny
Strage di cani in Ucraina in vista degli Europei di calcio 2012

Nella ex repubblica sovietica ci saranno i campionati di calcio e gli animali randagi sono combattuti dalle autorità locali. Intanto sono spariti i soldi dell’Uefa per la sterilizzazione e i canili.

In Ucraina è atto una vera e propria strage di animali. Cani e gatti, al fine di “liberare le strade”, vengono ammazzati in tutti i modi, persino a fucilate. Secondo le associazioni che si occupano della loro protezione, ne sarebbero stati uccisi 10mila. È chiaro comunque che fare una stima precisa è operazione assai difficile.

Facciamo qualsiasi cosa per far conoscere questa strage!!!!! Condividete GRAZIE!!!!
 
 
eleny
eleny ha aggiunto un nuovo reportage dal titolo:

[ Lo sporco e crudele business delle pellicce di animali ]

Pellicce, crudeltà contro gli animali, la necessità di essere green dentro e fuori. E’ inverno, è freddo.. cammino fra la gente e vendo moltissime persone che indossano pellicce (presumibilmente la maggior parte sono vere). Allora penso: vivo in Alaska in qualche sperduto paese dove la foca da mille... (read all)  
 
eleny
Proteste in Perù contro una multinazionale USA dopo la presentazione di un piano per sviluppare una miniera d’oro del valore di 4,8 miliardi dollari. I residenti locali sono preoccupati che la miniera provocherà danni irreparabili per l’approvvigionamento di acqua.

Circa 2.000 peruviani hanno aderito alla marcia a Cajamarca, una città nel nord del paese, portando cartelli di protesta contro la miniera Conga che diceva cose come: "Difendiamo le nostre fonti d’acqua, ora o mai più".
 
 
eleny
eleny ha risposto ad una domanda, scrivendo:

Bella la Twizy.. anche nel prezzo.. ma effettivamente non capisco come mai non abbiano pensato ai finestrini!!! In giornate come queste dovrei comunque lasciarla a casa! (leggi tutto)
 
eleny
eleny ha aggiunto un nuovo reportage dal titolo:

[ Lavatrice: l’inquinamento prodotto dalle acque di scarico ]

Inquinamento domestico e le nostre lavatrico. Evidentemente se si pensa a all’inquinamento legato all’ambiente domestico si fa subito riferimento ai detersivi, detergenti, ammorbidenti, prodotti per le pulizie in genere e i rifiuti prodotti tutti i giorni. In realtà un’altro nem... (read all)  
 
eleny
eleny ha commentato il reportage reportage:

Ad essere vegani si risolverebbero molte cose.. altro che galline in gabbia! Ad onor del vero io non sono neppure vegetariana.. ma l’influenza del fratello maggiore si sta facendo sentire.. :) (leggi tutto)  
 
eleny
L’economia prima di tutto??
Mr. Obama ritratta i sogni di migliaia di ambientalisti che lo hanno votato credendo alla sua politica della Green Economy, nella lotta ai cambiamenti climatici e al riscaldamento globale e ammazza la legge Clean Air Act annunciando, attraverso le parole pronuciate da Lisa P. Jackson, direttore dell’EPA che:
Rivisiteremo gli standard sull’ozono in accordo con il Clean Air Act.
 
 
eleny
eleny ha aggiunto un nuovo reportage dal titolo:

[ La deforestazione è legata al profitto delle multinazionali e non alla povertà ]

Deforestazione, causata dal profitto o dalla povertà? Non c’è dubbio: dal profitto, parola di scienziati. La scelta non è tra la fame e deforestazione. Infatti non sono i poveri contadini a minacciare le foreste, ma le grandi multinazionali in cerca di facili profitti. Adesso è nero su bianco ... (read all)  
 
eleny
Fame e siccità: così si muore in Africa. Perchè si muore?

Ecco Bernard Lietaer, progettista del sistema monetario della UE:
"Avidità e competizione non sono il risultato dell’immutabile temperamento umano... avidità e paura della scarsità sono infatti continuamente creati e amplificati come diretto risultato del tipo di valuta che stiamo usando. Possiamo produrre cibo più che a sufficienza per sfamare tutti.. ma chiaramente non c’è abbastanza denaro per pagarlo interamente. La scarsità è nelle nostre valute nazionali. Infatti, il compito delle banche centrali è di creare e mantenere questa scarsità di denaro. La diretta conseguenza è che siamo costretti a combattere gli uni contro gli altri per sopravvivere".

http://www.howtobegreen.eu/greenreport.asp?title=308
 
 
 
   

© 2022 , HowToBeGreen.eu - Tutti i diritti riservati. - PRIVACY